GIUGNO, TANTE LE GIORNATE MONDIALI

Mese ricco di giornate mondiali che ci ricordano quanto il nostro pianeta e i suoi abitanti siano una risorsa da preservare ora più che mai

Tante le giornate mondiali che portano l’attenzione sul tema ambiente ed animali nel mese di Giugno, vediamole insieme:

5 Giugno, giornata mondiale dell’ambiente

Siamo tutti chiamati singolarmente ad agire ora per preservare l’ambiente e gli oceani già gravemente compromessi. La Giornata Mondiale dell’Ambiente che si celebra il 5 giugno, esorta tutti noi a proteggere il nostro ambiente naturale. Quello che più sbalordisce è che si stima che circa 7 milioni di persone muoiano ogni anno per cause legate all’inquinamento atmosferico, con una maggiore incidenza nella regione Asiatiche.

Questo giorno, sprona all’attivismo mondiale che comprende tutte le problematiche legate all’ambiente. Dai rifiuti ai cambiamenti climatici all’inquinamento alla perdita inarrestabile di ecosistemi e biodiversità.
La Giornata mondiale dell’ambiente è sia una celebrazione globale che una piattaforma per sensibilizzare il pubblico sulle tematiche urgenti per preservare il nostro habitat naturale e tutte le specie viventi che lo popolano.


L’ONU ha istituito per la prima volta la Giornata mondiale dell’ambiente nel 1972 per incoraggiare la consapevolezza in tutto il mondo e lavorare per migliorare l’ambiente in cui viviamo e proteggere la flora e fauna senza le quali saremmo a rischio estinzione.
Ogni anno viene scelto un paese per ospitare l’evento e fornire una piattaforma per discutere gli obiettivi di sviluppo sostenibile.

La giornata è celebrata da milioni di persone e organizzazioni in tutto il mondo per condividere le loro esperienze, sfide e soluzioni. Quest’anno è il Pakistan a ospitare la giornata dell’ambiente 2021 e non a caso Il tema della Giornata di quest’anno sarà il
“Ripristino degli Ecosistemi”.

8 Giugno, giornata mondiale degli oceani

Oceani sempre più inquinati

Segue a ruota l’8 giugno la Giornata Mondiale degli Oceani per ricordare il ruolo principale che gli oceani hanno nella vita di tutti i giorni. Sono i polmoni del nostro pianeta, che forniscono la maggior parte dell’ossigeno che respiriamo. Lo scopo della giornata è informare il pubblico dell’impatto delle azioni umane sull’oceano per non parlare della plastica e microplastiche che ormai hanno letteralmente invaso i nostri mari e la catena alimentare di tutti gli esseri viventi che li compongono.


Quindi è necessario sviluppare un movimento mondiale di cittadini per l’oceano, mobilitare e unire la popolazione globale in un progetto comune per la gestione sostenibile degli oceani. Sono una parte fondamentale della biosfera senza la quale non potremmo sopravvivere.
Non abbiamo più tempo per riflettere e formulare teorie, dobbiamo agire subito!

17 giugno, Giornata contro la desertificazione e la siccità


Il tema principale di questa giornata, si concentrerà sulla trasformazione della terra sfruttata in terra sana. La desertificazione è il degrado del terreno in aree aride, semiaride e secche sub-umide. È causato principalmente dalle attività umane e dai cambiamenti climatici. La desertificazione non si riferisce all’espansione dei deserti esistenti. Si verifica perché gli ecosistemi delle terre aride, che coprono oltre un terzo della superficie terrestre del mondo, sono estremamente vulnerabili allo sfruttamento eccessivo e all’uso inappropriato del suolo.

La povertà, l’instabilità politica, la deforestazione per far spazio alle monocolture, gli allevamenti intensivi e le cattive pratiche di irrigazione minano la produttività della terra. Per avere abbastanza terreno produttivo per soddisfare la domanda di dieci miliardi di persone entro il 2050, gli stili di vita devono cambiare!

La giornata mondiale per combattere la desertificazione e la siccità, mira ad educare le persone in tempi rapidi, su come ridurre individualmente il loro impatto sul pianeta Terra.

21 Giugno, Giornata mondiale della giraffa

Lo sfruttamento del suolo e la crescente desertificazione, mettono a rischio numerosi ecosistemi e con essi la flora e fauna, ed è per questo motivo che il 21 giugno si celebra anche la giornata mondiale della giraffa. Queste bellissime creature sono a rischio estinzione il loro habitat naturale è gravemente compromesso da una serie di fattori, tra cui il bracconaggio e la siccità.
Secondo la “Giraffe Conservation Foundation” sono rimaste solo circa 100.000 giraffe allo stato brado, il che significa che la loro sopravvivenza è gravemente minacciata dall’attività umana.

Giraffe a rischio estinzione

26 Giugno giornata mondiale dei cani in ufficio


Ci sono invece animali più fortunati, in alcuni paesi tra cui anche l’Italia, si possono portare i cani in ufficio. Infatti esiste anche una “giornata mondiale dei cani in ufficio” che si celebra il 26 giugno. In questa occasione speciale, molte aziende pet friendly contribuiscono al welfare aziendale con questa singolare pratica, consentendo l’ingresso di fido in ufficio.

Ci sono numerosi studi che dimostrano i benefici apportati in termini produttività creatività e serenità tra colleghi… le tensioni si stemperano e l’umore migliora anche quello dei nostri fedeli compagni di vita a quattro zampe. Ultimamente con l’avvento dello smart working a causa della pandemia, i nostri pelosetti e non solo hanno decisamente contribuito a migliorare le nostre prestazioni lavorative tenendoci compagnia con una dose extra di coccole.

Per conoscere le giornate internazionali di maggio, clicca QUI.


Scorcia Valentina

Milano, 05/06/2021 – IM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.