MOVIMENTO TASK FORCE ANIMALISTA

Movimento Task Force Animalista cos’è e cosa si prefigge.

Il Movimento Task Force Animalista, è un movimento d’opinione di cittadini che, dal marzo 2018, si muove per la Riforma del Codice Civile e del riconoscimento della soggettività giuridica in chiave animalista. Non a caso la pagina FB di riferimento di questa realtà si chiama proprio Riforma del codice civile – Task Force Animalista. La “capofila” è Carolina Sala, qui sotto l’intervista.

Carolina Sala ci parla del Movimento Task Force Animalista
Intervista integrale

Il Codice Civile, fermo al 1942, classifica ancora gli animali come “beni mobili” in balia dell’essere umano.

I tempi sono cambiati e con loro è cambiata la consapevolezza nei confronti degli animali, tutti gli animali, pertanto la legge si deve adeguare e il primo passo è, appunto, riformare il Codice Civile.

Randagismo, allevamenti intensivi, caccia, vivisezione, canili lager, circhi con animali, pesca, speculazioni di ogni genere e forma, compreso il giro di soldi e vite delle case farmaceutiche e delle cliniche veterinarie decadrebbero se ci fosse una legge adeguatamente chiara a cui appellarsi.

Il penale andrebbe di pari passo, dando pene severe a chi maltratta gli animali e fa loro del male.

Gli animali d’affezione otterrebbero la soggettività giuridica e, magari, un codice fiscale al posto di un chip, incentivando le adozioni e rendendo le spese per le loro cure mutuabili.

21 dicembre 2019 La Manifestazione

Lamentarsi non serve a niente

Come afferma la responsabile del Movimento Task Force Animalista, Carolina Sala, “Lamentarsi non serve a niente”. E’ necessario agire manifestando in tanti e riempiendo le piazze d’Italia per chiedere insieme la riforma dalla quale partire per avere un’Italia etica e civile.

Ecco dunque che, per il 21 Dicembre 2019, viene indetta una nuova manifestazione a Milano per chiedere la Riforma del Codice Civile in chiave animalista, riforma, appunto, ferma al 1942.

La Task Force Animalista si augura che vengano superate tutte le divergenze tra gruppi ed associazioni e che ci si unisca per questa battaglia comune in quando, senza unità, non si va da nessuna parte, anzi è il modo di perdere tutte le battaglie. L’invito ad iscriversi e a partecipare il 21 dicembre è aperto a tutti, cittadini e associazioni. Carolina chiede la massima diffusione di questo invito.

Il tempo sta per scadere. Gli animali hanno bisogno di tutti perché non possono difendersi.

Movimento Task Force Animalista
Carolina Sala

Altre battaglie simili vengono portate avanti da tanti attivisti, clicca QUI per conoscerne altri.

Milano, 06/12/2019 – GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *