OGGI, 29 LUGLIO, GIORNATA DELLA TIGRE

Il 29 luglio si celebra in tutto il mondo la giornata mondiale della tigre – Articolo di Alessandra Tedeschi

L’obiettivo di oggi, giornata mondiale della tigre, è sensibilizzare l’opinione pubblica al fine di proteggere la tigre e il suo habitat naturale. Nonché conservare la specie, in via di estinzione.

La tigre, il più grande dei grandi felini

La tigre è un mammifero carnivoro della famiglia dei felidi.

E’ il più grande dei grandi felini che costituiscono il genere Panthera (tigre, leone, giaguaro, leopardo e leopardo delle nevi). La tigre è un cosiddetto predatore alfa in quanto, non avendo predatori in natura, a parte l’uomo, si colloca al vertice della catena alimentare.

La parola tigre, di origine greca, significa “saetta”, “dardo”, per sottolineare la velocità di questo animale.

Quando è nata la giornata mondiale della tigre?

La giornata mondiale della tigre è stata istituita nel 2010 al vertice della tigre di San Pietroburgo, in Russia.

Scopo del vertice è stato quello di sensibilizzare sul declino del numero di tigri selvatiche e incoraggiare il lavoro di conservazione.

Oggi la tigre è una specie in via di estinzione

La tigre è un animale in via di estinzione e tutti i progetti di conservazione della tigre tentano proprio di impedire che questo stupendo animale si estingua.

Come?

Preservando il suo habitat naturale.

Sono numerosi i motivi per cui la tigre è in via di estinzione tra cui ricordiamo:

tigre
Foto di Josef Schilk da Pixabay
  • Bracconaggio e commercio illegale causato della grande richiesta di parti del corpo della tigre nel mercato del sud-est asiatico.
  • Perdita di habitat causata dall’aumento della popolazione mondiale. L’agricoltura e l’industria intensive hanno portato ad una perdita di circa il 93% degli habitat naturali delle tigri.
  • Cambiamenti climatici che provocano innalzamento del livello del mare e conseguente scomparsa di alcuni habitat naturali.
  • Malattie che a volte diffondono epidemie.
  • L’eterno conflitto uomo-animale che in alcune regioni del mondo porta le popolazioni locali ad abbattere le tigri per proteggere il bestiame.

Come celebrare la giornata mondiale per la conservazione della tigre

Informarsi, celebrare, condividere materiale durante la giornata mondiale della tigre significa tenere alta l’attenzione su questi grandi felini. Significa interessarsi alla tragedia dell’estinzione di una specie che ancora una volta vede l’uomo sul banco degli imputati.

Alla tigre non è bastato correre veloce come una saetta per sfuggire all’estinzione causata dall’uomo.

tigre

Alessandra Tedeschi

Per ascoltare RadioVeg.it, clicca QUI.

Milano, 29/07/2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.