IL VIRUS SIAMO NOI

“Il virus siamo noi”. La provocazione dell’associazione AnimaLiberAction”.

Gianluca Bisogno, Presidente dell’Associazione, spiega il motivo di questo evento: “Abbiamo pensato ad un’azione pacifica ma a forte impatto, il cui obiettivo è primariamente informare, soprattutto oggi. La paura è una grande forza motivatrice e questa deve spingerci a riflettere profondamente sul nostro stile di vita per salvaguardarci. In ballo c’è il futuro del nostro pianeta, della specie umana e quella animale.

Gianluca Bisogno presenta l’evento del 7 marzo

La neonata organizzazione in difesa dei diritti degli animali scenderà in piazza il 7 marzo a Roma, davanti al Pantheon, con una potente coreografia per sensibilizzare i cittadini su temi caldi di ambiente, salute e futuro del pianeta.

Il 7 marzo 2020, a partire dalle ore 15 in piazza della Rotonda a Roma, l’associazione AnimaLiberAction metterà in scena un’originale coreografia per catturare l’attenzione dei presenti.

Gli attivisti, dati alla mano con il supporto di immagini proposte sui pc, mostreranno i danni causati principalmente dall’alimentazione animale a discapito degli stessi con gravi ripercussioni per tutta l’umanità. Senza contare lo sfruttamento per il divertimento, la caccia, la sperimentazione, l’abbigliamento e tanto altro legato alle nostre abitudini malsane.

L’attuale coronavirus ci da l’opportunità di prendere maggiore coscienza riguardo le nostre scelte.
La maggioranza dei virus sono malattie zoonotiche che si trasmettono dagli animali all’uomo e creano focolai infettivi fino ad espandersi in epidemie letali. È ora di cambiare rotta.

coronavirus

Milano, 05/03/2020 – GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *