ANIMALIPODCAST

STORIE DI ORDINARIA VIOLENZA

Storie di ordinaria violenza – Viaggio nei capannoni della morte a cura di Ugo Bettio

Non sarà una passeggiata questa rubrica perché Ugo Bettio ci farà fare un orrendo viaggio nei capannoni della morte. Ed è per questo che, invece, vogliamo inaugurare questo spazio con la storia a lieto fine del visone Berry.

Un segno di speranza.

La storia del visone Berry per non perdere la speranza

STORIE DI ORDINARIA VIOLENZA – LA PRESENTAZIONE

Ugo Bettio è un investigatore che da anni porta alla luce le tremende situazioni in cui versano gli animali stipati, ammassati e vessati all’interno degli allevamenti intensivi.

Ugo Bettio

Tante sono le testimonianze che Ugo può raccontare e lo fa in questa dolorosa rubrica. Dolorosa, ma necessaria. Ancora tante… troppe persone, non conoscono il lato oscuro dei “capannoni della morte”.

Sempre più spesso queste strutture sono oggetto di investigazioni da parte di grandi e strutturate associazioni quali ESSERE ANIMALI, ANIMAL EQUALITY, HSI che, grazie a coraggiosi attivisti come UGO, mettono a disposizione dei media preziosi reportage che, per fortuna, iniziano ad essere trasmessi anche nel circuito dell’informazione di massa.

Importantissimo anche la preziosa divulgazione che Ugo fa attraverso la sua pagina FB “Se nulla importa. Importerà”.

Presentazione rubrica

Note: La rubrica è composta da più puntate, ad ogni puntata che va in onda, viene automaticamente aggiornato questo articolo inserendo in prima posizione la puntata più recente.

Non introdurremo le puntate con testi scritti. Lasciamo che siano le parole e le testimonianze di Ugo ad accompagnarci in questo terribile viaggio.

18 – La vita dei maiali in allevamento

Un docu-film doloroso, frutto di anni e anni di investigazioni

Inquadrando con il cellulare il QR-code, vieni catapultato nell’inferno degli allevamenti intensivi raccontati da Ugo. Lo stesso adesivo è stato messo anche su ogni copia del libro “Animali LIberi”.

16 – Sguardi di anime verso il mattatoio

Per tante creature quello verso la morte è il primo e unico viaggio

15 – Il Natale 2023 di Ugo

C’è chi è a tavola, c’è chi è a Messa, c’è chi programma il cenone, Ugo invece…

14 – Stefano, investigatore per pochi giorni

Fare l’investigatore sotto copertura non è da tutti

13 – Alluvione: i piagnistei degli allevatori

Durante le calamità naturali, la richiesta di aiuto degli allevatori non è per il bene degli animali, ma per il bene dei loro affari
MAIALE

12 – Caramelle gommose ed affini

Nulla va perso in un allevamento intensivo, gli scarti diventano nuovi alimenti.
11 – SCARTI CHE DIVENTANO CIBO

Avvelenamenti “secondari” negli allevamenti intensivi

Tanti sono gli altri animali che vengono indirettamente coinvolti nei danni da allevamento intensivo.
10 – AVVELENAMENTI INDIRETTI

Gli storioni ed il prezioso caviale

Originari ed importati dalla Russia, ora è l’Italia il maggior produttore ed esportatore di caviale.
STORIE DI ORDINARIA VIOLENZA - STORIONI
9 – GLI STORIONI

Il miglio verde

Gli ultimi ed angoscianti passi verso la morte.
8 – IL MIGLIO VERDE

Il latte

Alimento prezioso, ma non per i cuccioli umani.
storie di ordinaria violenza - IL LATTE
7 – IL LATTE

Madri negate

La devastante maternità indotta.
madri negate
6 – MADRI NEGATE

I Farmaci

Prove “provate” di abuso farmacologico negli allevamenti.
STORIE DI ORDINARIA VIOLENZA - I FARMACI
5 – I FARMACI

Allevamento di bovini

Il caro prezzo, per gli animali, della cara bistecchina.
STORIE DI ORDINARIA VIOLENZA - ALLEVAMENTO BOVINI
4 – ALLEVAMENTI DI BOVINI

Allevamenti di polli

Prigionieri senza colpe, condannati ad una vita in gabbia.
STORIE DI ORDINARIA VIOLENZA - ALLEVAMENTO POLLI
3 – ALLEVAMENTI DI POLLI

Allevamenti di suini

Il tanto amato “prosciuttino”.
2 – ALLEVAMENTI DI SUINI

End the age cage

Alla scoperta di uno dei tanti allevamenti di tacchini.
1 – END THE CAGE AGE

Milano, 25/04/2024 – GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *