LEWIS HAMILTON: “PER FAVORE, SMETTETELA DI MANGIAR CARNE”

Il campione vegan di Formula 1 Lewis Hamilton esorta i suoi fan a smettere di mangiar carne.

Animali uccisi per soddisfare il nostro palato – Immagine BBC

“Cento milioni di animali vengono uccisi nel Regno Unito ogni mese”, ha detto Hamilton ai suoi 21,8 milioni di follower. “Chi tra di voi mangia carne, per favore si fermi a pensare un momento. Per favore, smettetela di mangiare carne, dobbiamo porre fine a questa orribile atrocità”. Questo quanto condiviso dal pilota vegano sulle storie di Instagram, oltre ad un articolo intitolato “Confessioni di un lavoratore di un mattatoio”.

L’articolo, pubblicato qualche tempo fa dalla BBC, riporta la storia di un operaio anonimo di un mattatoio del Regno Unito. Il lavoratore racconta che da piccolo sognava di fare il veterinario, mentre da adulto è finito a lavorare in un macello. Racconta dell’odore e della vista del sangue, delle teste di animali morti sul pavimento, delle mura ricoperte di sangue. Racconta anche di quanto le condizioni di lavoro abbiano influenzato la sua salute mentale e che essere dissociato e diventare “insensibile alla morte e alla sofferenza” fosse “necessario per la sopravvivenza”.

“Le emozioni nel mattatoio tendevano ad essere imbottigliate”, si legge nell’articolo. “C’era una sensazione schiacciante che non fosse permesso mostrare debolezza o parlare dei propri sentimenti. Molti erano lavoratori migranti, prevalentemente dell’Europa orientale, il cui inglese non era abbastanza buono per richiedere aiuto”.

Non è la prima volta che Lewis Hamilton utilizza i social per difendere i diritti degli animali.
L’anno scorso aveva dichiarato che il lockdown imposto dal COVID-19 ha mostrato alle persone come si sentono gli animali che vivono in cattività.
La star aveva allora postato, con gli hashtag NoMoreZoos, Freedom, una serie di immagini di panda rinchiusi in un recinto, così commentando: “Se sei a casa in lockdown, forse puoi provare un pò di ciò che gli animali in cattività sopportano ogni giorno, le loro vite immobilizzate. In futuro, per favore non andare a visitare zoo o circhi, non sosteniamoli con i nostri soldi”.

Ma, sebbene tanta strada sia stata fatta in questi anni, perchè le persone non sono vegane? Il dott. Lorenzo Ferrante l’ha spiegato ai microfoni di RadioVeg.it.

Essere vegani significa saper amare.. basta avere il coraggio di guardare in faccia la realtà e avere la forza di modificare le proprie abitudini..

Potrebbe interessarti anche la nostra nuova rubrica Storie di ordinaria violenza, viaggio nei capanonni della morte, che svela gli orrori nascosti dietro la barbara pratica dell’allevamento.

Alessandra Tedeschi

Foto e immagini GreenMe e BBC

Milano, 18/04/2021 – EB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.