STORIE DI ORDINARIA VIOLENZA

Storie di ordinaria violenza – Viaggio nei capannoni della morte a cura di Ugo Bettio

Non sarà una passeggiata questa rubrica perché Ugo Bettio ci farà fare un orrendo viaggio nei capannoni della morte. Ed è per questo che, invece, vogliamo inaugurare questo spazio con la storia a lieto fine del visone Berry.

Un segno di speranza.

La storia del visone Berry per non perdere la speranza

STORIE DI ORDINARIA VIOLENZA – LA PRESENTAZIONE

Ugo Bettio è un investigatore che da anni porta alla luce le tremende situazioni in cui versano gli animali stipati, ammassati e vessati all’interno degli allevamenti intensivi.

Ugo Bettio

Tante sono le testimonianze che Ugo può raccontare e lo fa in questa dolorosa rubrica. Dolorosa, ma necessaria. Ancora tante… troppe persone, non conoscono il lato oscuro dei “capannoni della morte”.

Sempre più spesso queste strutture sono oggetto di investigazioni da parte di grandi e strutturate associazioni quali ESSERE ANIMALI, ANIMAL EQUALITY, HSI che, grazie a coraggiosi attivisti come UGO, mettono a disposizione dei media preziosi reportage che, per fortuna, iniziano ad essere trasmessi anche nel circuito dell’informazione di massa.

Presentazione rubrica

Milano, 27/03/2021 – GC/EB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *