UN PRESIDENTE VEGAN PER GLI USA ?


Moby, musicista e attivista vegan , ha annunciato pochi giorni fa la sua provocatoria candidatura a Presidente degli Stati Uniti. “Ci sto pensando da circa cinque minuti e ho deciso di candidarmi come presidente”, ha scritto su Instagram.

Moby ha chiesto ai fan di tenere a mente diversi fattori riguardo al suo annuncio, affermando: “Sono completamente non qualificato (ma ciò non ha fermato Trump o George W. Bush)”, “Non farò campagne o non raccoglierò denaro”, e ” Non credo assolutamente che dovrei essere il Presidente.

“Moby ha esortato gli elettori a considerare una serie di questioni in vista delle elezioni di novembre, come sussidi governativi per le industrie che avvelenano la gente – elencando tabacco, agricoltura animale e produzione di petrolio – nonostante i” trilioni di dollari.

Moby in realtà, con questa provocazione ha usato il suo annuncio come piattaforma per incoraggiare i fan a votare per un candidato – non se stesso ha chiarito Moby – ma qualcuno che possa essere più qualificato per la posizione di Trump.

Il tatuaggio animalista di Moby in una foto pubblicata su Instagram

Cliccate qui per leggere la versione originale pubblicata da Vegnews.com

RV / Gen 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.