KOALA IN GRAVE DIFFICOLTA, LI AIUTIAMO?

La pioggia in Australia ha fatto rientrare l’emergenza incendi, i media non ne parlano quasi più, ma i danni provocati dal fuoco sono ingenti e la situazione è comunque grave, soprattutto per i Koala.

Tra le tante iniziative che abbiamo individuato per aiutare i poveri animali ne segnaliamo due.

Singing for Australia

Domenica 23 febbraio alle ore 20:30 si terrà il grande evento “SINGING for AUSTRALIA” organizzato dal Centro Recupero Ricci “La Ninna” in collaborazione con i ragazzi del Wild Life Protection e il Comune di Alba e Rotary Alba.

Conosciamo bene la generosità di Massimo Vacchetta che ben capisce le difficoltà degli animali ustionati perché lui stesso soccorre spesso riccetti in gravi condizioni. Questa volta Massimo non chiede aiuto per il suo centro, mettendolo per altro un po’ in difficoltà, ma lancia un SOS per i Koala Austaliani.

“Ora hanno più bisogno di noi” dichiara Massimo “Quella dell’Australia sembra una realtà lontana, ma ci tocca da vicino più di quanto si possa immaginare. Le catastrofi ambientali sono sempre più numerose a causa del riscaldamento globale e noi tutti assieme dobbiamo fare qualcosa. apparteniamo tutti alla stessa Terra, è la nostra casa e ne abbiamo solo una!”

Il ricavato della serata benefica di “SINGING for AUSTRALIA” sarà destinato ai centri di recupero delle zone più colpite dagli incendi. Centri che si stanno prendendo cura degli animali feriti, bisognosi di medicine, di interventi, di un riparo e di cibo che, purtroppo, non trovano più a causa di questa catastrofe ambientale.

Aprirà la serata il musicista Manuel Tappa che, con il didgeridoo, ci trasporterà nelle terre australiane. Durante il resto della serata ci si immergerà nelle più belle colonne sonore dei film grazie alla soprano Olga Angelillo accompagnata dell’Orchestra d’Archi V.I.T.R.I.O.L. e dal coro Lalaguys diretto dal maestro Luca Guastini. Direzione e arrangiamento a cura del maestro Paolo Paglia.

KOALA
Manifesto dell’evento SINGING FOR AUSTRALIA

Chi non potesse partecipare, o chi lo desiderasse, può acquistare un biglietto online che verrà donato ad una persona anziana o disabile. Un modo per fare una doppia buona azione: regalere un sorriso ad una persona meno fortunata di noi e una speranza ad un piccolo koala.

Durante l’evento sarà inoltre allestita la bancarella RICCIOLANDIA dove saranno a disposizione i gadget e i libri di Massimo Vacchetta e ci sarà una LOTTERIA con ricchi premi. Per maggiori info e per i biglietti cliccare QUI.

Amici dei Koala – Italia

E’ da poco nato il gruppo Amici dei Koala – Italia che promuove l’adozione a distanza dei koala australiani e porta a conoscenza le news riguardo agli eventi di salvataggio di questi poveri animaletti. Le adozioni sono dirette, con certificato di adozione che arriva via mail direttamente dal Koala Hospital quasi in contemporanea all’adozione. L’iniziativa ha già coinvolto molte persone. Il gruppo stesso ha adottato 6 koala e, ad oggi, sono 21 le adozioni singole fatte.

Certificato d’adozione

Koalizzati per i koala

A partire dalle 10,00 del 10 febbraio alle 23.00 del 15 febbraio sarà attiva un’asta di beneficienza per i koala.

L’iniziativa è nata dalla domanda che si sono fatte Alessandra e Maria Luisa alla vista di tutti gli animali in balia delle fiamme divampate in Australia. “Possiamo fare qualcosa?” si sono chieste e si sono date la risposta “Da sole possiamo fare poco, ma se raccogliamo intorno a noi i nostri amici, e loro i loro amici, e questi ultimi i loro amici, ecco, forse potremo fare qualcosa di più!”

Da un disegno di Maria Laura Farris, artista visionaria, surrealee vegana immersa nel suo mondo popolato da animaletti dalla forte personalità e dalla lingua tagliente, è nato il confronto con Alessandra Pini, psicoterapeuta introversa, amante della fotografia e della illustrazione.
Maria Laura e Alessandra hanno pensato di proporre le opere realizzate dai più talentuosi dei loro amici in un’asta, il cui ricavato sarà interamente devoluto alla cura e alla salvaguardia dei koala, specie animale tristemente in via di estinzione.

KOALA
Disegno di Maria Luisa Farris da ui è partito il tutto.

L’entusiasmo di tanti amorevoli artisti non è mancato ed ha quindi preso il via il progetto “Koalizzati per il Koala”, con il quale verrà appoggiata la raccolta fondi “Saving the koala” di Aussie Ark, una organizzazione australiana in prima linea nella salvaguardia di questi e altri animali selvatici.
Grazie alla generosità di tante persone meravigliose la pagina dell’asta è piena di opere d’arte che ognuno si può accaparrare partecipando all’asta.

Milano, 09/02/2020 – GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *