V-WORLD – LIFESTYLE VEGAN DAL MONDO

Uno spazio dedicato alle tendenze vegan dal mondo a cura di Pompea Gualano

Si inaugura su www.RadioVeg.it con un pezzo ‘social’ la nuova rubrica dal titolo ‘V-World Lifestyle Vegan dal Mondo’ curata da Pompea Gualano di iwy, Ethical Communication and PR.

V-WORLD, la presentazione di Pompea

Ho trascorso gli ultimi 9 anni ad occuparmi di comunicazione, media relation and social media management nel mondo vegan a 360°, affrontando il più delle volte argomenti sconvolgenti, quando andava bene solamente molto pesanti.
Comunque sempre difficili da far passare integri ai media senza che venissero alterati dai luoghi comuni e dalle leggende metropolitane di cui immagino siate già tutti – lettori e ascoltatori di Radioveg.it – al corrente e voi stessi vittime.

POMPEA GUALANO IWY
Pompea Gualano – Iwy

Ho dunque pensato di riservare questo ‘orticello’ alle notizie più leggere legate al veganismo, quindi il lifestyle (moda, costume, società, musica, arte e, perché no, forse anche gossip) da oltre confine, così da far entrare in questo spazio, tutto il mondo vegan internazionale, con il suo fascino e anche le sue contraddizioni.

Ho sempre pensato, da quando ho abbracciato questa filosofia di vita, che il veganismo avrebbe fatto veri progressi e forse vinto sulle cattive abitudini della maggior parte delle persone nel mondo, se tutti quelli che come me, che avevano avuto la mia stessa epifania, diventando vegan, si fossero messe in contatto, si fossero unite, per fare sentire più forte la loro voce.

Ecco, in questo piccolo orticello, è quello che mi auguro possa succedere: che si possa creare connessione di idee, emozioni e azioni che vanno compatte verso la volontà comune di fare di questo mondo, un mondo migliore, per tutti.

I “best 5” influencer anglofoni selezionati per V-WORLD

Dovendo partire da un argomento ‘international’, ho pensato quindi di dare il là a questa rubrica, trattando di quelli che considero gli ambasciatori del lifestyle vegan: gli influencer di cultura e cucina vegana sui social.

Ne ho selezionati alcuni, di lingua inglese, sia britannici che americani, con una infiltrata tedesca (la mia preferita), una giovane berlinese che usa l’inglese come seconda lingua per i suoi post: fantastici piatti, ricchi e colorati, di cui mostra passo-passo le ricette, dandoti la sensazione di potercisi tuffare dentro attraverso lo schermo.

1 – MAYA REINHARD

Sarà che ho un debole per Berlino, la città più vegan-friendly d’Europa con il festival di cultura vegan tra i più importanti al mondo, sarà che lei ci ispira serenità e gioia di vivere, Maya Reinhard, 18 anni, è la nostra preferita ed è potentissima con il suo milione e 600.000 followers; il suo feed è ricchissimo di reel dinamici e accattivanti.

Non sappiamo chi abbia preparato Maya o chi ispiri la sua cucina, a noi piace tantissimo soprattutto perché rappresenta la vera cucina vegan fusion: ogni piatto ha una preponderante aria orientale, ma poi si spazia in tutte le cucine del mondo, compresa quella americana degli hamburger, l’immancabile Italia con diverse varianti dei nostri primi piatti, senza lesinare sui dolci, tutt’altro che light. Allora, insieme ad adorarla, un po’ comincio a chiedermi, non senza un velo di invidia: ma dove metterà tutto questo cibo?

2 – MAX LA MANNA
Max La Manna
Bravo Max La Manna, forse devi imparare a realizzare i veri piatti italiani di pasta, ma ti vogliamo bene lo stesso. Hai tempo per fare tutto.

Chef in erba (è proprio il caso di dirlo), Max La Manna ha già al suo attivo una serie televisiva della BBC Earth, la Food Regeneration e il suo libro di ricette diventato già un best-seller. Molto attento allo spreco alimentare, le sue ricette sono sempre veloci, super-smart e da acquolina alla bocca. Il cognome italiano tradisce le sue origini italiane, confermate da una certa propensione per i primi piatti.

Ma non vi scandalizzate se i suoi rigatoni sono risottati al limone e latte di cocco. Bisogna essere tolleranti, è inglese, ma con buonissime intenzioni. E credo anche che, benché strani, i suoi piatti di pastasciutta, non siano alla fine ‘malvagissimi’.

3 – TABITA BROWN


Tabitha Brown è un’attrice americana molto seguita sui social dove, a partire dal 2020, ha raggiunto una grandissima popolarità grazie ai suoi video dove unisce il discorso della scelta vegan a quelli motivazionali. È diventata di recente fortissima anche su TikTok, con i suoi video divertenti diventati presto virali, cosa molto importante per raggiungere un target più giovanile.

Tabitha Brown
Tabitha Brown. La “mamma d’America”

L’Huffington Post l’ha descritta come “la mamma d’America”. Sta proprio qui la sua forza, quel suo entrare nelle case dei suoi followers come una persona di famiglia, a cui fare affidamento e che è sempre un piacere incontrare e che abbiamo voluto ospitare nello spazio V-World.

Ultimamente ha mostrato in tv anche un incidente domestico con il suo cane che lei chiama furphew, nipotino peloso…non vi sveliamo nulla. Andate voi stessi a dare un’occhiata.

4 – LUCY WATSON

Lucy Watson ci piace perché impersona la giovane donna vegana che non si fa mancare nulla: viaggi, begli alberghi, bellissime scarpe e borse, make-up essenziale ma di brand eccellenti, ristoranti di alto livello, tutto rigorosamente rispettoso della sua scelta cruelty-free.

Con 1 milione e 200.000 seguaci, Lucy, modella e star della televisione britannica, ama condividere con la sua community la sua vita da vegana, mostrando soprattutto come si possa vivere una vita glam senza nessun tipo di rinunce, anzi.

È una ragazza dinamica e piena di idee, ha già scritto una guida per vivere in modo vegan, sano e sostenibile, dal titolo ‘Awakening’, una linea di pasti vegani, chiamata ‘Feed Me Vegan’ e, insieme con la sorella, ha aperto un ristorante (ovviamente di cucina vegetale), il ‘Tell Your Friends’.

Purtroppo ha chiuso nel marzo del 2020. Provaci ancora Lucy!

5 – NIMAI DELGADO

E finiamo la nostra prima selezione di influencer per V-World, con Nimai Delgado. Nimai è un vegan fitness influencer e bodybuilder che non ha mai mangiato carne.

È un imprenditore di marchi legati al benessere e al fitness: un metodo di preparazione sportiva e una linea di prodotti e integratori per atleti a sua firma, tutto all’insegna dell’energia ricavata unicamente dai vegetali.

Nimai Delgado
Nimai Delgado Vegan fitness influencer e bodybuilder.

Seguitissimo, con i suoi 671 mila followers che guardano i suoi allenamenti e i suoi pasti pre e post-allenamento e lo hanno visto negli anni trasformarsi via via in una montagna di muscoli, buoni ovviamente.

Finisce con Nimai la nostra prima scorribanda nel Lifestyle del V-World, mi auguro che le segnalazioni fatte siano interessanti e che possano ispirarvi nuove modalità, abitudini, o semplicemente ricette, per vivere ancora meglio la vostra vegan experience.

Pompea Gualano

Milano, 30/03/2022



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.