ZOOUT RIFLETTORI SUGLI ZOO AI TEMPI DEL COVID19, MA NON SOLO

Zoout è un documentario sugli animali rinchiusi negli zoo italiani in corso di realizzazione.

zoout

Zoout è un progetto che annovera, tra gli indeatori, Francesco Cortonesi, presente nel panorama antispecista italiano ed attivista per la liberazione animale dal 2008 con il nome di battaglia: Il Macaco Nero.

Ha fatto molto discutere la dichiarazione della direttrice di uno zoo tedesco che è arrivata alla decisione di dovere sopprimere alcuni animali per sfamarne altri. Di quello zoo ne abbiamo parlato nel Notiziario Veg del 24/04/2020, ma ci premeva sapere come è situazione nel “bel paese” che, da questo punto di vista non ha nulla di bello.

Nessuno meglio di Francesco avrebbe quindi potuto parlarci della tragica situazione in cui si trovano gli animali “ostaggi” negli zoo in questo periodo di coronavirus, situazione che, purtroppo pare proprio non avere soluzione.

Ne esce una fotografia davvero pessima, dove interessi personali e, spesso, malavita hanno la meglio sugli animali.

Francesco ci parla senza mezzi termini della situazione dei nostri zoo.

Chi è Francesco Cortonesi.

Francesco è scrittore, attivista e insegnante. Ha lavorato a lungo come sceneggiatore di cortometraggi horror, vincendo premi a livello nazionale.
I suoi racconti sono stati pubblicati in numerose antologie e la sua mostra fotografica dedicata a Nannetti Oreste Fernando, in arte Nof4, internato a vita nel manicomio di Volterra è diventata uno spettacolo teatrale particolarmente apprezzato.

Francesco Cortonesi

Da anni si occupa di varie forme di prigionia. Nel 2014 il suo reportage fotografico sugli zoo: “Reclusi – Storie di Persone Innocenti Arrestate” ha portato (in collaborazione con la Leal – Lega Antivivisezionista) alla realizzazione del progetto IostoconBruno che ha permesso la chiusura dello zoo di Cavriglia.
Nel 2017 un suo nuovo reportage sugli zoo e stato pubblicato dalla celebre rivista Focus Wild. Attualmente insegna in carcere, è responsabile media della Rete dei Santuari di Animali Liberi e sta poranto avanti il documentario Zoout anche se il documentario è attualmente in stand by per problemi economici e le donazioni sono “congelate” e al sicuro per essere utilizzate appena possibile.

Per ascoltare l’intervista ad Adriano Fragano, creatore di Veganzetta di cui fa parte anche Francesco Cortonesi, cliccare QUI.

Milano, 04/05/2020 – GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *