SAN VITO LO CAPO, MARE CRISTALLINO E NATURA INCONTAMINATA

San Vito Lo Capo, una bellezza siciliana tutta da scoprire
san vito lo capo vista

Se anche voi, dopo mesi di lavoro e weekend trascorsi a casa in zona rossa o arancione, state fantasticando di teletrasportarvi su una spiaggia bianca e immergervi in un mare cristallino, magari mantenendo un budget contenuto, la Sicilia e in particolar modo San Vito Lo Capo potrebbe fare al caso vostro. Questo bellissimo paesino, situato in provincia di Trapani, è una rinomata meta turistica che ogni anno attira visitatori e turisti da tutto il mondo.

Una delle caratteristiche più apprezzate è il centro cittadino, dove è possibile trovare numerosi hotel, appartamenti e b&b in grado di accontentare tutte le tasche, che affaccia direttamente sul bellissimo lungomare, pulitissimo e dai colori cangianti. Ideale per chi desidera dimenticare per qualche giorno il traffico e i parcheggi sempre pieni. Su tutto il lungomare c’è il servizio di affitto sdraio e ombrelloni per una cifra più che accettabile, quindi non c’è la necessità di portare nulla con sé. Ci sono inoltre valide agenzie che (oltre al noleggio auto e scooter) offrono servizi di transfer verso le principali attrazioni nei dintorni.

San Vito Lo Capo, località imperdibili

La Riserva dello Zingaro

Riserva naturale protetta, con un sentiero costiero di 7 km tramite il quale accedere a sette calette dove fare il bagno, una più spettacolare dell’altra. (A seguito del terribile incendio che ha colpito l’area nel mese di agosto 2020 il sentiero non è attualmente agibile fino a data da destinarsi, ma è comunque possibile raggiungere le meravigliose calette tramite escursioni in barca.)

Erice e il Far di San Vito

Suggestivo borgo medievale arroccato a circa 750 m di altezza, che offre una vista mozzafiato sul Golfo di Trapani e sulle isole Egadi.

Il Faro di San Vito, raggiungibile anche a piedi, dal quale ammirare degli spettacolari tramonti sul mare. Nei pressi del Faro c’è una numerosa colonia felina, i gatti sono molto socievoli e affettuosi, si avvicinano volentieri ai visitatori in cerca di coccole e cibo.

San Vito Lo Capo
Vista suggestiva

San Vito lo Capo, proposte culinarie vegane

cous cous

Quali dritte per l’alimentazione Veg in viaggio? San Vito Lo Capo e in generale tutta la Sicilia offrono street food e piatti tradizionali che sono vegani! Impossibile rinunciare, come pranzo veloce in spiaggia, al famoso pane e panelle (un panino ripieno di gustose frittelle di ceci, servito con un abbondante spruzzata di limone), ai quali spesso vengono aggiunti i crocchè di patate, questi solitamente preparati senza derivati animali, ma nel dubbio meglio chiedere.

Non ci sono indicazioni precise su ristoranti vegani, ma presso l’attività Mancia e Vattinni , locale informato AIC, dove vengono proposte opzioni senza glutine, si trovano spesso cous cous e taboulè di verdure o caponata. Per combattere il caldo inoltre a disposizione tanta frutta fresca e gustosa e le rinomate granite siciliane. A San Vito Lo Capo si tiene inoltre annualmente il Cous Cous Fest, dove è possibile trovare la pietanza in versione vegetariana.

Per avere informazioni sulla Sicilia Veg, cliccare QUI.

Ivana Iannone

Milano, 12/05/2021 – CG/IM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *