DA ROTTAMIAO – LEAL BABBI E MAMME NATALE CERCASI

DA ROTTAMIAO – LEAL BABBI E MAMME NATALE CERCASI…

Il progetto

Da qualche mese LEAL ha aperto in provincia di Milano “RottaMiao”, un piccolo rifugio attrezzato e arredato come una casa accogliente per ospitare al meglio alcuni dei numerosi mici di strada salvati da abbandono e maltrattamento dalla responsabile di sezione LEAL Palermo.

Di questa iniziativa ce ne ha parlato il presidente Leal Gianmarco Prampolini. Ecco che cosa ci ha raccontato.

L’intervista a Gianmarco

Nel rifugio RottaMiao ci sono morbide cucce, tappetini, mensole da scalare, tiragraffi e tanti giochi di ogni tipo per intrattenere i mici ospiti. La mission di LEAL e di Barbara Mozzati, responsabile del rifugio, è quella di ospitare i “rottamici” e dopo un periodo più o meno lungo di cure e socializzazione, affidarli a famiglie adottanti per lasciare spazio a nuovi ospiti bisognosi.

Camillo

LEAL sezione di Palermo e il rifugio RottaMiao si stanno facendo carico di gatti che hanno anche problemi di disabilità più o meno invalidanti e queste imperfezioni rendono i mici protetti ancora più amati e fanno sì che si moltiplichino i nostri sforzi per aiutarli e seguirli. A nessun gatto raccolto dalla strada si negano la speranza, le cure e le attenzioni; e quasi sempre i miracoli si avverano.

I mici recuperati arrivano a RottaMiao per poi trovare una famiglia che li accolga per sempre. Barbara segue con amore i gatti ospitati e nel corso dei primi mesi tre splendidi gatti sono stati affidati a famiglie selezionate che si sono innamorate di loro e del progetto RottaMiao di Leal.


Oscar

Gli ospiti di RottaMiao

Barbara, che con i responsabili di LEAL segue il progetto RottaMiao, non ha vita facile perché le emergenze sono tante e richiedono un impegno ed energie fuori dal comune.

I tre gatti già adottati hanno richiesto attenzioni speciali: Eusebio affetto da un lieve disturbo neurologico è stato sottoposto a diversi controlli fino ad avere il “foglio di via” per l’adozione.

Un altro esempio è Anthea, una bellissima gattina tricolore, che è arrivata a RottaMiao da Palermo dopo essere stata salvata miracolosamente da un avvelenamento. Dopo un lungo stallo a RottaMiao, seguita dalle premurose attenzioni di Barbara che ha provveduto a farle fare esami di controllo, perché il veleno aveva compromesso la sua salute e i suoi valori ematici, ha seguito tutte le cure prescritte, alimentata con pappe speciali. Ora Anthea finalmente ristabilita è stata adottata da una famiglia ed è diventata la reginetta di casa!

Da qualche tempo RottaMiao ospita Oscar un gatto veramente speciale che, nonostante la sua cecità, si muove con disinvoltura per il rifugio e ama giocare e ricevere premietti. Oscar, vittima di abbandono, ha vagato stanco ed affamato per le strade di Palermo, riparandosi sotto le auto e negli angoli più nascosti della città con gli occhi malati e doloranti, ignorato e invisibile a tutti, fintanto che Giusi Terrazzino lo ha incontrato e soccorso. Ormai era troppo tardi per curare gli occhi malati e Oscar ha perso la vista precipitando in un inferno dal quale è fortunatamente riuscito a riemergere soprattutto grazie a Barbara che gli dedica ore del suo tempo per le coccole e per insegnargli a scoprire sempre nuovi odori e suoni, inventando per lui giochi divertenti che aiutino il suo orientamento. Oscar cerca ancora una famiglia e si trova in provincia di Milano.

Leal è dunque alla ricerca di Babbi e Mamme Natale che possano sostenere RottaMiao e i suoi ospiti fino alla adozione! Con una piccola donazione, a partire da 10 euro mensili, RottaMiao potrà continuare ad affrontare le ingenti spese di costosi esami anche specialistici e di acquistare per loro tutti gli ospiti i farmaci, integratori e alimenti medicati indispensabili per la loro guarigione.

Per informazioni sui gatti da adottare: Barbara Mozzati 3464094630.

Oscar ringrazia di cuore a nome di tutti i mici ospiti di RottaMiao

Milano, 16/12/2020 – GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.