ANIMAL EQUALITY FIRMA UNA NUOVA STRAZIANTE INCHIESTA

Parla della mozzarella di bufala il nuovo mini documentario di Animal Equality.

Il filmato svela la realtà che si cela dietro a questo prodotto, dichiarato “eccellenza del Made in Italy”, esportato in tutto il mondo e venduto a caro prezzo per le sue presunte qualità.

Per soddisfare le richieste del mercato, ogni anno in Italia vengono allevati più di mezzo milione di bufale e bufalini, non solo nella zona DOP, ma anche in allevamenti situati nel Nord Italia, dove sono state girate le strazianti scene dagli attivisti di Animal Equality.

Il macabro sistema ha bisogno solo di bufale femmine per produrre il latte destinato alla produzione di mozzarella e formaggi, quindi i bufalini maschi considerati semplici scarti senza mercato e sono un peso per il produttore. I poveri cuccioli vengono quindi abbandonati a morire di fame e di sete, nelle aree vicine agli allevamenti o appena fuori dalle porte delle strutture, come dimostrano le immagini raccolte anche dai Carabinieri di Castel Volturno, che hanno trovato ossa di bufalini e carcasse abbandonate. A quanto pare mandarli al macello costerebbero troppo,molto meglio, quindi, sbarazzandosene a costo zero, cercando di nascondere queste morti in mdo molto maldestro.

Le immagini raccolte da Four Paws in Campania mostrano, invece, bufale con gli zoccoli cresciuti a dismisura, condizione che le rende praticamente immobili e a rischio di infortuni.

E’ palese che qualcosa non funziona. In presenza di controlli regolari, condizioni così preoccupanti non dovrebbero esistere, ma, come spiega l’avvocato Manuela Giacomini, «Purtroppo spesso questi allevamenti vengono pre-allertati dei controlli, e quindi la situazione che viene riscontrata dalle associazioni animaliste durante le loro ispezioni non viene poi riscontrata anche dalle autorità competenti». 

Questo e tanto altro sono gli aspetti su cui Animal Equality punta i riflettori in questo video per portare alla luce tutto quello che si nasconde dietro alla mozzarella di bufala, il marchio DOP (Denominazione di Origine Protetta) eccellenza Made in Italy.

E’ un vieo da vedere fino all’ultimo fotogramma, ma non possiamo certo augurarvi una “buona visione”.

Milano, 30/10/2019 – GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *