FRANCESCA DEL SANTO LA VOCE DI ANIMALISTI ITALIANI

“Come un virus” ha fatto breccia tra gli attivisti di Animalisti Italiani Onlus

La professoressa Francesca Del Santo, di Sacile, ha insegnato per 17 anni biologia alle scuole superiori, finché ha deciso di licenziarsi in nome di quella sacra libertà di scelta, di quel diritto inalienabile che costituisce l’espressione consapevole della propria autodeterminazione liberata da ogni paura, credenza e condizionamento.

“Non navigo nell’oro e non ho rendite: mi mancheranno molto gli studenti ma la priorità è quella di una scelta etica. Credo fermamente che debba essere garantita la libertà di opinione e di scelta. Non sopporto i ricatti sulla salute.
Mi appello ai diritti della Costituzione e alla tutela della salute” Cit. Francesca Del Santo al Messaggero Veneto.

L’Associazione Animalisti Italiani, pur rispettando la libertà di scelta di ognuno, resta ferma nella sua posizione: non è e non sarà mai complice dello sterminio di migliaia di animali ecco perché hanno fortemente voluto che la canzone “Come un virus” di Francesca diventasse il loro inno sostenendola nelle sue battaglie .

L’intervista a Francesca del Santo

Francesca la Voce di Animalisti Italiani Onlus

Milano, 22/12/2021 – GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.