TUTTO UN ROMANZO DI FANTAUMANITA’ – BIBLIOVEG.IT

Un romanzo di fantasia che ci proietta nel futuro per capire come i nostri pro-pro nipoti avranno risolto i problemi della nostra epoca.
chiara fusi

Prima di entrare nel merito del libro “Tutto un romanzo di FantaUmanità” conosciamo Chiara Fusi.

A voi una bella ed intensa intervista.

L’intervista a Chiara Fusi

Cosa dice Chiara del suo libro

Ci fa piacere presentare “Tutto un romanzo di FantaUmanità”, l’ultimo libro di Chiara Fusi di Emozionarti.com, utilizzando le sue stesse parole.

tutto un romanzo di fantaumanità

Con questo romanzo di FantaUmanità desidero evocare riflessioni. A te, a tutti noi animali-umani che nel 2021 abitiamo il pianeta Terra.

Desidero smantellare l’apatia.

Voglio che il senso di impotenza e rassegnazione che si snoda pericolosamente negli strati della nostra quieta disperazione* evolva attraverso atti di magica creatività.

“Immaginare” – ovvero il mago che agisce in me.

Anche tu hai un mago “dentro”

… forse te ne sei dimenticato?

Con questo romanzo voglio attivare la potenza immaginifica insita nella nostra natura, cominciando dalla mia, invitando tutti a fare altrettanto.

Un po’ per Gioco, un po’ per Vivere … che poi è la stessa cosa.

I bambini lo sanno: quando si gioca … si gioca seriamente!

La mia immaginazione, la Maga e la Dea che vivono in me, mi hanno portata ad inventare un mondo chimerico nel quale vive un popolo di FantaUmanità, sospinto dalla Suprema Intelligenza del TUTTO.

La trama di “Tutto un romanzo di FantaUmanità”

Nel grande salone degli arcolai un baco si è depositato sul pianeta GaiaTerrarium.

Il baco provoca una grave anomalia: in soli due minuti, l’equivalente di 66 secoli del tempo su Gaia Terrarium viene lentamente obnubilato il Dialogh’IO fino quasi a scomparire.

Il Dialogh’IO è il colloquio interiore che connette al proprio Daimon**, agli “anelli di empatia” in continua espansione.

Quali scoperte sono state ultimate per salvare gli umanini di GaiaTerrarium dall’estinzione? E come non trascinare verso la stessa sorte anche gli animali selvatici, il popolo delle api, i guizzanti delle AzzurreAcque e la maestosa stirpe verde dei MaestrAlberi?

La FantaUmanità ci manda “soluzioni dal futuro”, non si crogiola nel pantano dei lamenti, non arretra nei gorghi del conosciuto, non si fa rapire dalle sirene-TV e non dà il comando alla Macchina-della-Paura.

Qualcuno di noi possiede già le abilità della FantaUmanità? Io dico di sì! …E siamo (io mi considero tale) molti più di quanto crediamo.

Possano le vicissitudini di questo popolo ispirarci oggi, qui, sul nostro meraviglioso pianeta Terra.

CHIARA FUSI

Attenzione: questo romanzo non è per tutti!

È sensuale e traboccante di soavi emozioni, ma è anche irritante, crudo e spietato.

Con infinita gratitudine verso chi mi leggerà.

Il regalo di Chiara per gli amici di RadioVeg.it

Chiara ha voluto donare ai nostri ascoltatori e followers il capitolo 11 del romanzo. Il titolo del capitolo è: PROVVEDIMENTI IMPATTANTI NEL DOPO-BACO e racconta come su GaiaTerrarium si sia riusciti ad eliminare quasi completamente l’abitudine di cibarsi di animali e derivati.

Un brano a tratti molto crudo ed impattante e, forse per questo, molto emozionante.

PROVVEDIMENTI IMPATTANTI NEL DOPO-BACO
grazia cominato

Lettura a cura di Grazia Cominato

Per altri interessanti letture, clicca QUI.

Per ascoltarci, clicca QUI.

Milano, 14/04/2022 – GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.