ROBBIE BALANGER RECORD AL CENTRAL PARK DI NEW YORK

L’atleta vegano batte un record mondiale nel famoso parco di N.Y.

Robbie Balenger, atleta di resistenza vegano, ha recentemente battuto il record mondiale per il numero di giri percorsi intorno a Central Park di New York.

Così come riportato in un articolo di VegNews e riportato anche in una delle edizioni del nostro Notiziario Veg, Balenger ha effettuato 16 giri intorno al parco coprendo un percorso di 6,1 miglia (9,8 km), per un totale di 100 miglia (161 km) in poco più di 18 ore.

L’atleta vegano è riuscito così a battere il precedente record del mondo di 30,5 miglia (49 km).

Quando corre, Balenger ha bisogno di 8.000 calorie al giorno e si alimenta con vegetali, gel energetici vegani, barrette, bevande contenenti sali minerali e superfrullati. Tutto sotto la supervisione del suo nutrizionista.

7 ultramaratone in 4 mesi

L’atleta vegano non é nuovo a sfide di questo genere. Nel 2019 Robbie Balenger aveva attraversato gli Stati Uniti, correndo da New York alla California in 75 giorni.

“Ho corso sette ultramaratone in quattro mesi. Ho completato in 75 giorni una corsa transcontinentale di 3.200 miglia (5.150 km) attraverso gli Stati Uniti. Ma questo è il più alto numero di miglia che abbia mai percorso in un solo giorno “, ha dichiarato Balenger.

Il nobile scopo di Robbie Balenger

Balenger ha iniziato a correre 8 anni fa ed è passato allo stile di vita vegano all’inizio del 2018, diventando così il terzo atleta vegano ad attraversare di corsa gli Stati Uniti.

alimentazione vegetale
Dieta vegetale bilanciata

Lo scopo dell’atleta vegano è quello di portare l’attenzione su scelte alimentari sane e promuovere i benefici di una dieta a base vegetale.

“Il mio obiettivo è ispirare le persone in tutto il paese a iniziare a prestare maggiore attenzione a ciò che introducono nei loro corpi ed essere l’esempio vivente di coloro che hanno apportato un cambiamento radicale e grazie a questo si sentono meglio”, ha dichiarato Balenger.

Ultimamente molti sportivi si stanno orientando verso una scelta vegetale, consapevoli degli innumerevoli vantaggi che tale scelta può portare alle loro prestazioni.

E chi meglio di uno sportivo può testimoniare i benefici della dieta vegana?

Per conoscere un altro atleta vegano, clicca QUI.

Alessandra Tedeschi

Milano, 06/05/2021 – GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.