MARGHERITA BENATI E LE SUE FIABE PER LA NOTTE – BIBLIOVEG.IT

Margherita può essere definita la Beatrix Potter italiana, i suoi libri sono poesia per l’anima
MARGHERITA BENATI

Margherita Benati ha un’anima delicata che ha preso ispirazione da Beatrix Potter per parlare della natura benevola nei suoi libri per bambini.

Libri consigliati ai bimbi dai 6 anni, ma che conquistano anche gli adulti per la loro delicatezza e immediatezza.

Ho voluto parlare direttamente con Margherita dei suoi libri. E’ stata una chiacchierata telefonica, eppure mi sembrava di farla davanti a una buona tazza di the. Nell’aria volteggiava una consenziente terza invitata: la lungimirante e magica Beatrix.

L’intervista a Margherita Benati

I libri della buona notte

LE BUONANOTTE DI FIABA

Due sono i libri dedicati alla tenera fase della nanna e sono entrambi di Panda Edizioni. Casa editrice che, della stessa autrice, ha pubblicato anche il libro Fiocchi Fantasma e altre Meraviglie.

Le buonanottedifiaba, minuscole creature dal cuore di stella

Questa serie di mini racconti, nati per caso dalla penna di Margherita, potrebbero sembrare delle poesie, tanto è la loro brevità e la loro delicatezza. L’autrice stessa, quando li ha creati ha pensato inizialmente di aver dato vita a delle poesie.

Alcune lo sono, ma molte, in maggioranza, sono prima di tutto storie, che diventano poetiche quando se ne coglie il cuore puerile e spontaneo.

Il modo di raccontare di Margherita è libero e nuovo. Rincorre la natura e il mondo delle piccole cose, le farfalle e le lucciole, le stelle e la luna.

Nei boschi e nei prati, tra i campi e il fiume, si svolgono le immagini, semplici e chiare, che animano i giorni e le notti, come suggeriscono le emozioni di Margherita.

Vorrei tanto che ogni fiore potesse essere guardato con la stessa bellezza d’animo con cui egli ci guarda, che il mondo potesse avere il cuore di una farfalla, e che ogni uomo avesse il coraggio di cercare le stelle. Cit. Margherita Benati

LE NUOVE BUONANOTTE DI FIABA

Le nuove buonanottedifiaba

Non ci sarà mai uno scritto, una descrizione, un saggio, che possa esprimere al meglio quanto Margherita abbia amato la letteratura per ragazzi, in alcuni grandi libri, annoverati tra i classici e i capolavori.

“E non perché non ci possa essere qualcuno, o io stessa, in grado di scrivere e analizzare le mie emozioni, il mio sentire, verso l’infinita bellezza delle storie senza tempo, quanto perché è sempre impossibile riprodurre con le parole, che appunto pongono dei limiti, il cuore e la mente nei casi di vera perdizione, per qualcosa. L’unica via che sento di ritenere valida a questo scopo, è quella di riuscire a raccontare nuove fiabe, in grado di trasmettere ai lettori le sensazioni, i sentimenti, gli stati d’animo, che io ho provato per le opere d’arte in parole”. Cit. Margherita Benati

Per altri libri antispecisti dedicati ai bimbi, clicca QUI.

Milano, 16/07/2021 – GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.