ROMA: ABBATTIMENTO CINGHIALI, PESSIMA ED ETICAMENTE INACCETTABILE STRATEGIA!

Da mercoledì 15 aprile, la Regione Lazio, Comune e Città Metropolitana hanno messo in campo l’attuazione di un protocollo, che prevede l’abbattimento dei cinghiali presenti in città, fortemente voluto dalla Prefettura, per motivi di sicurezza .

Edgar Meyer, presidente di Gaia Animali e Ambiente ci ha spiegato come, oltre a essere una decisione eticamente inacettabile, sia anche un enorme errore tecnico che avrà delle gravi ripercussioni.

Edgar Meyer ci spiega le motivazioni per cui
l’abbattimento non è giusta la soluzione.

Come dice il presidente di Gaia Animali E Ambiente Edgar Meyer, la soluzione, etica anche se complessa, e’ la sterilizzazione farmacologica.

Ai tempi in cui aveva l’incarico in Assessorato Ambiente,  Meyer aveva iniziato ad abbozzare un progetto di sterilizzazione farmacologica, se si riuscisse a percorrere la strada della sterilizzazione farmacologica, invece degli abbattimenti, Roma Capitale, si porrebbe all’avanguardia assoluta nella gestione dei cinghiali.

Per conoscere Gaia Animali e Ambiente cliccare QUI.

Per aderire alla raccolta fondi per i cinghiali di Roma, cliccare QUI.

Milano, 18/04/2020 -GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *