QUESTIONARIO PER I VEGANI VACCINATI

Una indagine della ricercatrice Dott. Fiorella Carnevali per provare che i vegani escono meglio dal long covid e dai danni da vaccino
ENEA LOGO

La Dott.ssa Fiorella Carnevali, Medico Veterinario, Primo Ricercatore ENEA Dipartimento SSPT-TECS-TEB, ci ha contattato per proporre ai nostri ascoltatori e follower vegani e vaccinati il questionario “Indagine su Reazioni Vaccinali anti-Covid-19 “.

Il questionario

Si tratta di un’indagine per individuare una possibile relazione tra le reazioni avverse post vaccinali anti-Covid 19 e le abitudini alimentari, lo stile di vita e lo stato di salute.

La Dott.ssa Carnevali vorrebbe dimostrare che le persone che seguono un modello di vita sana , privilegiando un’alimentazione 100% vegetale, hanno effetti da long covid molto minori degli onnivori. Se decidono poi di vaccinarsi, corrono molto meno rischi da effetti collaterali ed avversi.

Il test dura circa 15 minuti, il questionario è anonimo, i dati raccolti sono anonimi e presentati sempre in forma aggregata, infatti non si svolge alcun trattamento di dati personali.

RadioVeg.it, pubblicando questa intervista, ribadisce il proprio rispetto per tutte le scelte, in ambito di campagna vaccinale.

Continuiamo ad essere dell’opinione che ognuno debba poter decidere liberamente cosa fare.

 “PRIMA DI GIUDICARE UNA PERSONA CAMMINA TRE LUNE NELLE SUE SCARPE” – Proverbio Sioux

L’intervista

E’ stata una lunga chiacchierata quella con la Dott.ssa Carnevali. Ciò che racconta è il frutto di una lunga carriera da ricercatrice presso l’ENEA e non solo.

Seppur la Dott.ssa Carnevali sia ferma nelle sue convinzioni derivanti da anni di seria ricerca, è disponibile per chiarimenti e per confronti pacati e costruttivi anche, anzi soprattutto, da parte di altri ricercatori in quanto sa benissimo che la scienza si fonda anche sui confronti per poter progredire.

Ecco anche perché è importante partecipare alla raccolta dati. Per scaricare il modulo clicca QUI.

FIORELLA CARNEVALI – INTERVISTA INTERGRALE

Milano, 25/10/2021 – GC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *