RADIOVEG.IT E MADE IN BUNNY: UNA PREZIOSA COLLABORAZIONE

Per la prima raccolta fondi a sostegno di RadioVeg.it abbiamo deciso di collaborare con l’associazione Made In Bunny O.d.v. destinando una parte del denaro che raccoglieremo proprio alle loro preziose attività.
Abbiamo chiesto a Made in Bunny di presentarsi a tutti voi: buona lettura!

conigli
Il simpatico logo di Made in Bunny

Made in Bunny O.d.v. nasce il 30/9/2018 con l’obiettivo della tutela legale del coniglio e dei nuovi animali da compagnia. Opera in Italia ed è iscritta al Registro delle Organizzazioni di Volontariato – Sezione Regionale Lombardia – n. 3192 del 23/03/2020, ai sensi del D.L. n. 117 del 2017.

L’intento dell’associazione è di ottenere l’attribuzione dello status di animale da compagnia anche per il coniglio, riconoscimento ad oggi riservato solo a cane, gatto e furetto, per poter meglio tutelare l’animale domestico, attraverso l’inasprimento delle sanzioni per chi abbandona, l’istituzione di un’anagrafe cunicola nazionale con l’inserimento di strumenti di registrazione e l’introduzione di un microchip obbligatorio, l’inserimento di nuove competenze per Comuni e Regioni, di un sistema di controllo più severo ed efficace e soprattutto il riconoscimento del coniglio come animale da affezione grazie all’inserimento dello status di “non destinato alla produzione alimentare” (NON DPA).

Le parole di Paola, coordinatore nazionale Made in Bunny



Tali modifiche, unite all’attività di tutela legale dell’associazione, permetterebbero di conseguenza, di applicare tali tutele anche alle numerose colonie presenti in moltissime città italiane, dovute per lo più ad abbandoni scriteriati ed all’indifferenza delle istituzioni.

Per arrivare a questo obiettivo, abbiamo lanciato nel 2017 una petizione, denominata “Anche io so farti compagnia”, che chiede la modifica della legge 281/91 “Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo”; il testo della petizione è consultabile sul sito internet dell’Associazione (https://www.madeinbunny.org/il-testo-della-petizione-ua-125259615-1/), dove è anche possibile firmare on line oppure scaricare i moduli cartacei per contribuire attivamente alla raccolta firme.

Fabio di Made in Bunny e Grazia di RadioVeg.it

Siamo riusciti ad avviare un importante progetto di gestione della colonia presente al Parco Urbano Franco Agosto di Forlì, concordando con Comune ed Asl la creazione di un gruppo di Cittadini, che si stanno rivelando bravissimi ed all’altezza della situazione, e sottoscrivendo un Patto che prevede la vaccinazione e la successiva sterilizzazione dei conigli: è la prima colonia di conigli in Italia che viene sottoposta ad un progetto di protezione, per noi è un grande risultato, se si considera che purtroppo si è presentata un’epidemia di mixomatosi, una malattia mortale per i conigli per la quale, per legge, è previsto l’abbattimento dell’intera colonia (parallelamente a quanto accade in allevamento); abbiamo ottenuto di poter avviare comunque le operazioni, le vaccinazioni sono iniziate, e per la prima volta in Italia non verrà applicato il cosiddetto “stamping out”, e numerose vite verranno salvate. Ma questo per noi è soltanto l’inizio: stiamo lavorando in questo senso anche in altre città in cui ci sono state segnalate situazioni simili.

Attività di Made in Bunny a Forlì

Recentemente, con l‘inizio dell’anno scolastico 2020/21, abbiamo anche lanciato un progetto formativo indirizzato alle classi IV e V della scuola primaria e alle classi I della scuola secondaria di primo grado: si tratta di “Made in Bunny torna a scuola”, il fine è di far comprendere ai giovanissimi, gli adulti di domani, in maniera semplice e divertente, gli elementi base della corretta gestione di coniglio, gatto e cane e di sensibilizzare verso un rapporto coi propri pet in un’ottica di benessere dell’animale, che non è semplicemente una nostra proprietà ma un componente della famiglia, da amare e rispettare in quanto essere vivente.

Ma MADE in BUNNY O.d.v. non è solo l’Associazione, è una rete che ha voluto unire le tante realtà sparse in Italia: Associazioni e Volontari che lavorano instancabilmente per salvare i conigli dalla cattiva gestione e dall’abbandono, per poi trovar loro una famiglia vera, oltre che per diffondere i principi della corretta gestione domestica del coniglio come pet. Questo perché siamo profondamente convinti che uniti si possa davvero fare la differenza, e che dove uno da solo non arriva, ci sono gli altri pronti ad intervenire.

Immagini che fanno riflettere (Made in Bunny)

Ma perché il coniglio? Non soltanto perché noi volontari siamo felici “genitori” di questo stupendo animale, e perché ci siamo resi conto di quanto sia considerato, a torto, inferiore al cane ed al gatto; soprattutto perché questa creatura viene considerata, da tanti, troppi, solo un oggetto: un ingrediente, una pelliccia, una cavia da laboratorio. Noi vogliamo fortemente riuscire a migliorare la vita di tutti quei conigli che vengono maltrattati ed abbandonati perché “tanto, è solo un coniglio”.

Made in Bunny sostiene RadioVeg.it, che sostiene Made in Bunny: aiutaci a portare avanti il progetto di una radio libera, antispecista, etica, sempre dalla parte dei nostri amati animali: partecipa all’iniziativa #3GRV “3 giorni per RadioVeg.it” l’11, il 12 e il 13 dicembre, donando sulla piattaforma Buonacausa: aiutaci a sostenere la nostra amata radio.

Alice Paoletich
Coordinatrice Volontari Parchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *