SPECIALISTI

ETHICAL CODE- REVEYE'

Stefania Depeppe di Ethical Code incontra per Radioveg.it una nuova realtà cruelty-free: Reveyé.

Reveyé vuol dire svegliarsi, prendere coscienza, in lingua creola. 
E l’idea del brand Reveyé è proprio questa. Un invito a fare una scelta consapevole, un progetto culturale partecipativo che unisce la ricerca di equilibrio tra bellezza e trasparenza. Perché nella filosofia d’impresa la moda sceglie di essere autentica e virtuosa.
Nel progetto Reveyé la forma ha sostanza, l’impegno etico va di pari passo con la ricerca estetica e la qualità non accetta compromessi. Il proposito di creare bellezza, la scelta della trasparenza, il rifiuto di ogni tipo di sfruttamento e l’impegno a non “toccare” gli animali ispirano il brand e si traducono in fatti concreti. La scelta animal-free ricopre tutta la filiera.
A partire dalla selezione delle materie prime per tessuti, bottoni e decorazioni che esclude lana, seta, pelle, piume e pellicce. Questa è, e sarà sempre, una prerogativa di marca.

Top